M101 (NGC 5457) - Pinwheel Galaxy

(Ursa Major)

 

Data: 26 marzo 2012 - temp.6°C. - umidità 60%RH

Ora: 21.30-2.30 locali  -  19.30-0.30 UT

Località: Promiod (AO) - 1480m.

 

Strumentazione:

Atik383L+ monocromatica.

Ruota filtri manuale Atik MFW 1.25" - 5 posizioni. Filtri Baader LRGBH

Tecnosky Tripletto APO 115/800 - spianatore 3" - Rigel Focuser nFocus (campo fotografico 1,2°x 1° - 1pixel=1,39 arcsec)

NEQ6-pro autoguida W.O. SD66 - Magzero 5M - PHD guiding

 

Sensore: -25°C

Pose Light: 15x600" del 14 marzo

Pose RGB: 7+7+10 x 600" bin2

 

Dati DSS Live: canale R

Fondo cielo: 9.2->7.5

# stelle: 310

Deriva AR: 0 / -1.5 pixel

Deriva DEC: 0 / -2 pixel

Angolo di rotazione di campo: 0 / 0.036°

FWHM: 2.5

 

Curvatura di campo: <9%.

Dati autoguida PHD: 0.18 pixel RMS.

 

Note: Seeing buono. Un po' di foschia.

 

Campo ridotto.

 


Data: 14 marzo 2012 - temp.6°C. - umidità 40%RH

Ora: 22.45-02.00 locali  -  21.45-01.00 UT

Località: Promiod (AO) - 1480m.

 

Strumentazione:

Atik383L+ monocromatica.

Ruota filtri manuale Atik MFW 1.25" - 5 posizioni. Filtri Baader LRGBH

Tecnosky Tripletto APO 115/800 - spianatore 3" - Rigel Focuser nFocus (campo fotografico 1,2°x 1° - 1pixel=1,39 arcsec)

NEQ6-pro autoguida W.O. SD66 - Magzero 5M - PHD guiding

 

Sensore: -25°C

Pose Light: 10x1200" -  Flat: 17 - Dark: 21 - Bias: 33 - Dark-flat : 33

Pose RGB: non fatte

 

Dati DSS Live:

Fondo cielo: 4.2

# stelle: 480

Deriva AR: 0 / -7.5 pixel

Deriva DEC: 0 / -10 pixel

Angolo di rotazione di campo: 0 / 0.13°

FWHM: 3.4

 

Curvatura di campo: <15%.

Dati autoguida PHD: 0.15 pixel RMS

 

 

Note: Prima parte delle riprese, solo in luminanza, ma già con molto segnale. In attesa del colore.

Deriva più alta del normale. Partito con un seeing molto buono, in progressivo peggioramento.

Curvatura poco significativa per oggetto luminoso al centro del campo.

 

Campo intero.

 

Ritaglio sulla galassia.

 


Data: 2 Aprile 2011 - temp.8°C. - umidità 90%RH,

Ora: 22.30-03.00 locali  -  20.30-01.00 UT

Località: Prarotto (TO) - 1450m.

 

Strumentazione:

Atik383L+ monocromatica. Ruota filtri manuale Atik MFW 1.25" - 5 posizioni.

Tecnosky Tripletto APO 115/800 spianatore 3" (campo fotografico 1,2°x 1° - 1pixel=1,39 arcsec)

EQ6-pro autoguida W.O. SD66 - Magzero 5M - PHD guiding

Sensore: -20°C

Pose Light: 16x10' - Flat: 17 - Dark: 9 - Bias: 33

Pose RGB: 3x6x5' - Flat: 17 - Dark: 21 - Bias: 33 - bin2

 

Dati DSS Live per Luminanza:

Fondo cielo: 3.65-2.65

# stelle: 170

Deriva AR: 0 / -1.8 pixel

Deriva DEC: 0 / -5 pixel

Angolo di rotazione di campo: 0 / 0.50°

FWHM: 3.6

 

Curvatura di campo: 7.7%.

Dati autoguida PHD: 0.18 pixel RMS

SQM-L sull'oggetto: 20.85

 

Note:

All'inizio trasparenza scarsa, ma in continuo miglioramento.

Calibrazione con DSS, stretch e allineamento canali con MaximDL, WB e RGB con Astroart, L-RGB con Photoshop, finitura con MSO.

Campo ridotto (60%)

 

Cliccando sull'immagine viene visualizzata una prova in drizzle 3x.

Purtroppo in questo caso il rumore è ancora più evidente, ci vorrebbe cieli migliori e tempi più lunghi, oltre a una maggiore esperienza.....

 


 

Data: 1° Aprile 2010 - temp. -1°C. - umidità. 55%RH

Ora: 22.30 - 23.30 locali

Località: Col del Lys - 1500m.

 

Strumentazione:

Magzero 8 pro - Gain 80-90% - Offset 115-120 - Ts = -20°C

Tecnosky Tripletto APO 115/800 con spianatore 3" (campo fotografico 1.6°x 1.1° - 1pixel=2 arcsec)

EQ6-pro autoguida W.O. SD66 - Magzero 5M - PHD guiding

Pose raw: Light 11x300" + 2x600" - Flat: 22

Dati DSS Live:

Fondo cielo: 5

# stelle: 360

Deriva AR: 0 / -1 pixel

Deriva DEC: 0 / -4.5 pixel

Angolo di rotazione di campo: 0 / 0.10°

FWHM: 2.8

 

Note: Seeing abbastanza buono. Gradiente elevato per inquinamento luminoso.

 

Campo fotografico ridotto elaborato in drizzle 3x. Clicca per il campo fotografico completo (3018x2004) 1MB.

 

 

 


 

Data: 25 luglio 2009 - temp. 12°C

Località: Rifugio La Balma - 2000m.

Ora: 23.30 - 24.00 locali

Strumentazione: Canon 350D modificata senza filtro interno IR e con filtro clip EOS L-IR/UV cut

                           Tecnosky Tripletto APO 115/800 senza spianatore (campo fotografico 1,5°x 1°)

                           Montatura HEQ5-pro autoguida (Vixen VMC110L rid. 0,5x - Magzero 5M - PHD guider)

Pose raw: Light 13x120" 1600ISO - Flat: 19 - Dark: 19 - Bias: 17

 

Note:

Forse devo esporre più a lungo...

 

30/7 -  Nuova elaborazione con DeepSkyStacker - Ritaglio

 

 

Questa è una foto di riferimento dal sito di Jim Misti

Ottica RC da 32" (81cm...) e focale di 580cm! Qui la pagina originale.

 


 

Data: 13 giugno 2009 - temp. 14°C

Località: Rifugio Vaccera - 1500m.

Ora: 01.30 -02.00 locali

Strumentazione: Canon 350D modificata senza filtro interno IR e con filtro clip EOS L-IR/UV cut

                           William Optics SD66  spianatore 0,8x f=310mm

                           Montatura HEQ5-pro autoguida (Vixen VMC110L rid. 0,5x - Magzero 5M - PHD guider)

Pose raw: Light 17x120" 1600ISO - Flat: 11 - Dark: 9 - Bias: 17

 

Note:

Con la focale a disposizione l'oggetto è troppo piccolo, comunque ci provo.

Qualche dato da DSSlive: n° stelle 1300, fondo cielo 19%.

 

Questa è il campo fotografico completo (clicca sull'immagine per dimensioni originali, 1.6MB):

 

Si intravedono altri oggetti,

 

 

 

 

E questo l'ingrandimento:

 

 


 

Data: 22 aprile 2009 - temp. 7°C

Località: Parcheggio del rifugio Vaccera - 1500m.

Ora: 22.30

Strumentazione: Canon 350D modificata senza filtro interno IR e con filtro clip EOS L-IR/UV cut

                           William Optics SD66  f=388mm

                           Montatura HEQ5-pro autoguida (Vixen VMC110L rid. 0,5x - Magzero 5M - PHD guider)

Pose raw: Light 3x180" 800ISO - Flat: 19 - Dark: 13 - Bias: 17

 

Note:

Partito con buona trasparenza. Magnitudine visuale 5.

Poi velature sempre maggiori in movimento. Verso NE luce da sembrare di essere in città.

Per avere una focale un po' maggiore non ho usato lo spianatore di campo, quindi la parte utile delle immagini era ridotta.

Sono riuscito a fare solo tre pose (e mezza), causa improvvisa velatura del cielo.

 

Ingrandimento.

 

 

Fondo cielo...

In pochi minuti la luminosità di fondo è salita alle... stelle. L'ultimo valore e relativo ad una posa (interrotta) di circa 45".

I primi 3 sono da 3 minuti.