NGC6888 - SH2-105 - Crescent Nebula

PN G75.5+1.7 - Soap Bubble

(Cygnus)

 

 

 

Data: 31 ottobre 2015 - temp. 7░C. - umiditÓ 65%RH

Ora: 21.30-23.30 locali  -  20.30-22.30 UT

LocalitÓ: Promiod (AO) - 1480m.

 

Strumentazione:

Atik383L+ monocromatica

Tecnosky Tripletto APO 115/800 - spianatore 3" - Rigel Focuser nFocus (campo fotografico 1,2░x 1░ - 1pixel=1,39 arcsec)

NEQ6-pro autoguida W.O. SD66 - QHY5L-II-M - PHD guiding

 

Sensore: -20░C

Pose:  H-alpha 11x600" bin2 - Flat: 33 - Dark: 55 - Bias: 99

 

Dati DSS Live binning2:

Fondo cielo: 1.6

Deriva AR: 0 / -0.8 pixel

Deriva DEC: 0 /  4.2 pixel

Angolo di rotazione di campo: 0 / -0.015░

FWHM: 2.4

 

Curvatura di campo: <4%.

Dati autoguida PHD2: 0.41 pixel RMS

SQM allo zenith: > 20.

 

Note:

 

Campo intero

 


Data: 12 novembre 2011 - temp. +3░C. - umiditÓ 70%RH

Ora: 19.00-23.00 locali  -  18.00-22.00 UT

LocalitÓ: Promiod (AO) - 1480m.

 

Strumentazione:

Atik383L+ monocromatica.

Ruota filtri manuale Atik MFW 1.25" - 5 posizioni. Filtri Baader LRGBH

Tecnosky Tripletto APO 115/800 - spianatore 3" - Rigel Focuser nFocus (campo fotografico 1,2░x 1░ - 1pixel=1,39 arcsec)

NEQ6-pro autoguida W.O. SD66 - Magzero 5M - PHD guiding

Filtro Baader H-alfa 7nm

 

Sensore: -20░C

Pose H-alfa: 9x1200" bin1 - Flat: 19 - Dark: 13 - Bias: 33 - Dark-flat : 33

Pose RGB: non fatte

 

Dati DSS Live:

Fondo cielo: 1.3

# stelle: 250

Deriva AR: 0 / 2 pixel

Deriva DEC: 0 / -3.2 pixel

Angolo di rotazione di campo: 0 / 0.005░

FWHM: 3.5

 

Curvatura di campo: < 6%.

Dati autoguida PHD: 0.16 pixel RMS

SQM-L sull'oggetto: n.d.

 

Note:  Rifatte le stesse prove della sera precedente ma con binning 1. Luna al 96% della fase, distante circa 100░, ma trasparenza decisamente migliore.

Fuoco non perfetto, ho continuato a sbagliare la stella, ho scoperto in seguito qual era la scelta migliore con un filtro H-alfa... una stella ROSSA.

Credo che questa sera i risultati siano migliori.

 

Campo intero, la Soap Bubble Ŕ in basso a sinistra.

 

Qui ancora la PN G75.5+1.7

 

Un confronto con un'immagine tratta dall'articolo citato.

 

Sono soddisfatto del risultato...

 


Data: 10 novembre 2011 - temp. +3░C. - umiditÓ 80%RH

Ora: 21.30-00.15 locali  -  20.30-23.15 UT

LocalitÓ: Promiod (AO) - 1480m.

 

Strumentazione:

Atik383L+ monocromatica.

Ruota filtri manuale Atik MFW 1.25" - 5 posizioni. Filtri Baader LRGBH

Tecnosky Tripletto APO 115/800 - spianatore 3" - Rigel Focuser nFocus (campo fotografico 1,2░x 1░ - 1pixel=1,39 arcsec)

NEQ6-pro autoguida W.O. SD66 - Magzero 5M - PHD guiding

Sensore: -20░C

Pose H-alfa: 8x1200" bin2 - Flat: 19 - Dark: 13 - Bias: 33 - Dark-flat : 33

Pose RGB: non fatte

 

Dati DSS Live: NB: Binning 2

Fondo cielo: 4.8 -> 8.2

# stelle: 400

Deriva AR: 0 / 1 pixel

Deriva DEC: 0 / -2.8 pixel

Angolo di rotazione di campo: 0 / -0.07░

FWHM: 3

 

Curvatura di campo: n.d.

Dati autoguida PHD: 0.17 pixel RMS

SQM-L sull'oggetto: n.d.

 

Note:  Non sono riuscito a mettere bene a fuoco, a causa della scelta di una stella non adatta.

Fondo cielo sempre pi¨ luminoso per velature con luna al 100% della fase. Riprese interrotte per un paio d'ore a causa di copertura, ma poi ho dovuto chiudere tutto.

 

Campo intero.

In posizione quasi diametralmente opposta alla Crescent si distingue abbastanza bene la PN G75.5+1.7 Soap Bubble

Qui evidenziata.

 

 


Data: 14 Luglio  2010 - temp.17░C. - umiditÓ. 55%RH

Ora: 0.20-2.15 locali  -  22.40-0.15 UT

LocalitÓ: Rifugio Balma (CN) - 1900m.

 

Strumentazione:

Canon 450D modificata senza filtro interno IR e con filtro Astronomik L-UV/IRcut clip EOS

Tecnosky Tripletto APO 115/800 con spianatore 3" (campo fotografico 1,5░x 1░ - 1pixel=1,33 arcsec)

EQ6-pro autoguida W.O. SD66 - Magzero 5M - PHD guiding

Pose raw: Light 25x300" 1600ISO - Flat: 21 - Dark: 7 - Bias: 33

Dati DSS Live:

Fondo cielo: 19-15

# stelle: 2000-7500

Deriva AR: 0 / 3.3 pixel

Deriva DEC: 0 / -1.9 pixel

Angolo di rotazione di campo: 0 / -0.038░

FWHM: 4.1

 

Dati autoguida PHD:

0.30 pixel RMS

 

SQM-L sull'oggetto: 21.00

 

Note: Cielo molto buio e seeing buono. Unisco 3 pose della sera precedente.

 

Campo intero. Clicca per particolare sulla Crescent.

 

Oggetto precedente della sessione - Oggetto successivo - Indice cronologico

 

 


 

Data: 26 luglio 2009 - temp. 9░C

LocalitÓ: Rifugio La Balma - 1900m.

Ora: 4.00 - 4.30 locali

Strumentazione: Canon 350D modificata senza filtro interno IR e con filtro clip EOS L-IR/UV cut

                           Tecnosky Tripletto APO 115/800 senza spianatore (campo fotografico 1,5░x 1░)

                           Montatura HEQ5-pro autoguida (Vixen VMC110L rid. 0,5x - Magzero 5M - PHD guider)

Pose raw: Light 9x180" 1600ISO - Flat: 19 - Dark: 19 - Bias: 17

 

Note:

 

Particolare

 

 

 


 

Data: 13 giugno 2009 - temp. 14░C

LocalitÓ: Rifugio Vaccera - 1500m.

Ora: 00.45 -01.00 locali

Strumentazione: Canon 350D modificata senza filtro interno IR e con filtro clip EOS L-IR/UV cut

                           William Optics SD66  spianatore 0,8x f=310mm

                           Montatura HEQ5-pro autoguida (Vixen VMC110L rid. 0,5x - Magzero 5M - PHD guider)

Pose raw: Light 8x120" 1600ISO - Flat: 11 - Dark: 9 - Bias: 17

 

Note:

Campo stellare particolarmente complesso, con molti oggetti e densitÓ stellare elevata.

Qualche dato da DSSlive: n░ stelle 13000, fondo cielo 22%.

Riprover˛ alla Balma con il filtro CLS

 

 

Questa Ŕ il campo fotografico completo

 

E questa Ŕ la mappa

¨

 

E questo il particolare della Crescent