SH2-240

(Auriga)

 

 

 

Data: 17 novembre 2017 -

Ora: 23.40-6.00 locali  -  18.40-22.20 UT

LocalitÓ: Promiod (AO) - 1469m.

 

Strumentazione:

Atik383L+ monocromatica

Tecnosky Tripletto APO 115/800 - spianatore/riduttore 0.8x da 3" - Rigel Focuser nFocus (campo fotografico 98'x 74' - 1pixel=1,74arcsec)

EQ6-R - autoguida W.O. SD66 - QHY5L-II-M - PHD2 guiding

 

Sensore: -25░C

Pose:  H-alpha 3.5nm 18+18 x 600" bin2 - Flat: 33 - Dark: 55 - Bias: 99

 

Dati DSS Live binning 2:

Fondo cielo: 1.05

Deriva AR:  0.5 pixel

Deriva DEC:  -1.1 pixel

Angolo di rotazione di campo: 0.55░

FWHM: 2.1 pixel

 

Curvatura di campo: <5%.

Dati autoguida PHD2: 0.55" RMS

SQM allo zenith: > 20.8

 

Note:

Due pannelli (6 ore di ripresa) tanto per cominciare. Inutile fare paragoni con la vecchia ripresa!

Elaborazione Pixinsight + PS.

 

 


Data: 5 Marzo 2010 - temp. -6░C. - umiditÓ. 50%RH

Ora: 22.45 - 20.00 locali

LocalitÓ: Col del Lys - 1300m.

 

Strumentazione:

Canon 450D modificata senza filtro interno IR e con filtro Astronomik CLS-CCD clip EOS

Tecnosky Tripletto APO 115/800 con spianatore 3" (campo fotografico 1,5░x 1░ - 1pixel=1,33 arcsec)

EQ6-pro autoguida W.O. SD66 - Magzero 5M - PHD guiding

Pose raw: Light 4x300" 1600ISO - Flat: 25 - Dark: 3 - Bias: 15

Dati DSS Live:

Fondo cielo: 14.5

# stelle: 1000

Deriva AR: 0 / 0.2 pixel

Deriva DEC: 0 / -0.9 pixel

Angolo di rotazione di campo: 0 / -0.009░

FWHM: 5.2

 

Note: Seeing in leggero miglioramento.

 

 

Campo fotografico completo. Parte meridionale dell'oggetto molto debole e filamentoso.

Richiede esposizioni molto lunghe e cieli scuri. E' tutto da rifare! Magari in H-alfa

 

Oggetto precedente della sessione - Oggetto successivo - Indice cronologico